Steatosi epatica Pescara

Steatosi epatica a PescaraLa steatosi epatica è una patologia che può presentarsi in qualsiasi fase della vita e che comporta un eccessivo accumulo di grasso nelle cellule epatiche. In virtù di questa conseguenza viene spesso denominata anche con il termine di fegato grasso. Devi sapere che la presenza di grasso nel tuo fegato è una situazione normale purché la concentrazione non sia superiore al 5% o al massimo al 10% del peso complessivo del fegato. Purtroppo questo genere di problema può portare, nel tempo, allo sviluppo di complicazioni anche piuttosto serie per cui è opportuno rivolgersi immediatamente a un centro, come lo studio ecografico della Dr.ssa Ilde De Sanctis specializzato in steatosi epatica a Pescara. Disponiamo di strumentazione all’avanguardia che ci permette di effettuare una diagnosi precisa e puntuale attraverso un’ecografia specifica dedicata al fegato. Si potrà valutare nel merito la concentrazione di grasso e quindi evidenziare una possibile situazione anomala permettendo, allo specialista, di intraprendere un percorso terapeutico adeguato.

Steatosi epatica: cause e conseguenze

La steatosi epatica è dunque una patologia estremamente pericolosa che può sviluppare tante conseguenze per il tuo corpo. Secondo i più recenti studi scientifici, la principale causa di questa condizione anomala, è dovuta a un’alimentazione poco equilibrata ed estremamente ricca di calorie. A un certo punto il tuo fegato non riuscirà più a processare e metabolizzare adeguatamente i grassi che andranno ad accumularsi costantemente. Tuttavia, ci sono altre cause che concorrono alla patologia, in particolare se il soggetto è anche affetto da obesità, soffre di diabete o di ipertrigliceridemia. L’alimentazione comunque rimane centrale per questa patologia perché la steatosi può essere ulteriormente aggravata da un eccessivo abuso di alcol o da una dieta restrittiva che ha comportato una perdita di peso troppo veloce che l’organismo non è riuscito a gestire adeguatamente. La steatosi epatica genera anche delle conseguenze e, in modo particolare, causa un’infiammazione del fegato. A sua volta, quest’ultima, ha come conseguenza la capacità di rendere il fegato fibroso e dunque si indurirà con il trascorrere del tempo con la possibilità di arrivare a una cirrosi e all’insufficienza epatica.

I sintomi più comuni

Ci sono anche dei sintomi che dovrebbero metterti in allarme e quindi indurti a rivolgerti a uno studio specializzato come quello della Dottoressa De Santis e sottoporti a un’ecografia specifica per valutare la steatosi epatica. Purtroppo i sintomi si manifestano quando la patologia è già in essere anche da diversi anni e riguardano una facilità nell’affaticarsi e un repentino calo di peso e soprattutto uno stato confusionario che non permette di essere brillanti sia in ambito professionale che nelle altre attività quotidiane, incidendo negativamente sulla qualità della vita. Per porre rimedio, gli strumenti diagnostici più importanti sono l’ecografia magari in abbinamento ad approfonditi esami del sangue. La diagnosi è soltanto il primo passo per poter effettuare un trattamento specifico anche con l’utilizzo di un approccio chirurgico per guarire completamente da questa condizione, ritrovando benessere e serenità.